In: Uncategorized0

 

Si fa un gran parlare di banche italiane in difficoltà, di spread, di debito pubblico ma poi succedono delle cose che magari passano inosservate ma così insignificanti forse non sono!

Qui sotto vi riportiamo il grafico dell’andamento di una delle più importanti banche europee, se non mondiali, che qualche dubbio dovrebbe far sorgere…

grafico-deutsche-bank-a-due-anni

Direi che un calo da dicembre 2017 a dicembre 2018 del 60% qualche segnale su cosa ne pensa il mercato di questa banca dovrebbe essere arrivato a tutti!

La banca in questione è ovviamente Deutsche bank.

Le motivazioni sono facili da trovare per chiunque basta digitare sul motore di ricerca: ”esposizione derivati Deutsche bank ” e troverete cose interessanti…tipo questo:

esposizione-derivati-deutsch-bank

Niente male:” esposizione in derivati (carta straccia) per 20 volte il pil della Germania  e 6 volte il pil dell’Europa”

La situazione la si poteva già intuire pur non sapendo alcuna informazione visto che il titolo stava ritestando i minimi assoluti del 2009, e qualora li avesse rotti il ribasso avrebbe portato ad un ulteriore calo del 50% (cosa che è puntualmente ed ampiamente avvenuta).

grafico-deutsche-bank-storico

Diciamo che è la situazione inversa rispetto alla rottura a rialzo di nuovi massimi .

Ora molti penseranno che possa essere un affare??…Magari qualche reazione tecnica la si potrà vedere, ma senza una lunga base di accumulazione (come spieghiamo qui…) non ci sarà alcuna inversione duratura di trend .

 

Abbonati a Easy-Trend !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*