In: Uncategorized0

Per la maggior parte delle persone il concetto di inflazione è legato essenzialmente all’offerta di denaro,ossia:più una Banca Centrale immette liquidità nel sistema finanziario e più l’inflazione dovrebbe aumentare!
Quest’affermazione,cavalcata come un tormentone dai mass media e dai money manager,è però incompleta:per far partire l’inflazione è fondamentale che la VELOCITA’ DI CIRCOLAZIONE DELLA MONETA aumenti.
Ma cos’è la velocità di circolazione della moneta?
E’ la frequenza con cui un’unità di moneta è spesa (passa di mano ) in un dato arco di tempo.
ESEMPIO :
in un sistema economico ci sono due soggetti,un meccanico che possiede 50 euro e un fornaio anch’esso in possesso di 50 euro.
Il sistema economico è costituito quindi da 100 euro.
Se il meccanico acquista pane dal fornaio per un valore di 50 euro e il fornaio fa aggiustare la sua auto dal meccanico spendendo anch’esso 50 euro cosa otteniamo?
Che il sistema è sempre costituito da 100 euro ma essendo passati di mano due volte la velocità di circolazione della moneta è 2!
Questo processo è l’elemento fondamentale della crescita dei prezzi dei prodotti (inflazione) senza il quale nessuna iniezione di liquidità e nessun abbassamento dei tassi da parte delle Banche Centrali potrà mai essere efficace!
Questo spiega il motivo per cui il Giappone,nonostante tutti gli esperimenti di politica monetaria,sia ancora in deflazione dopo 26 anni.
Nel grafico qui sotto potete vedere la velocità di circolazione della moneta del Giappone
velocita-della-moneta-yen

Registrati gratisaccesso ad alcune delle prossime analisi

oppure abbonati per avere accesso a tutte le analisi ed ai segnali operativi!

 

Ma qual'è la velocità di circolazione della moneta in USA?

e in  EUROPA?

Abbonati a Easy-Trend !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*